Il nostro sito utilizza cookie tecnici necessari a rendere semplice l'uso dei nostri servizi ai nostri visitatori. Vengono inoltre utilizzati link e componenti di terze parti che potrebbero a loro volta generare cookie dei quali non possiamo essere responsabili. Premere su 'OK' oppure continuare la navigazione nel nostro sito comporterà la prestazione del consenso all'uso dei Cookie. Per saperne di più.

Accetta
ATTIVITA'.jpg

Novità e informazioni

  • Chiusura straordinaria

    Il giorno giovedì 28 novembre 2019 il Centro chiuderà alle ore 13.

    19 Nov 2019
  • Mostra documentaria "Per Luigi Santucci"

    Il 28 novembre 2019 alle ore 15, nel Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria, si terrà l’evento conclusivo delle celebrazioni del centenario della nascita di Luigi Santucci, uno degli scrittori più significativi e interessanti della seconda metà del Novecento, di cui il Centro Manoscritti dell’Università di Pavia conserva le carte. Aprirà l’incontro, al quale saranno presenti i figli dello scrittore, la presentazione da parte di...

    19 Nov 2019
  • "Autografo", n. 61, anno XXVII (2019)

    E’ disponibile il numero 61, anno XXVII (2019) della rivista "Autografo", dal titolo Fra realtà e linguaggi nell'opera di Pasolini, a cura di Matteo Cazzato e Matteo Quinto. Il volume, che raccoglie gli interventi del convegno tenutosi presso il Collegio Ghislieri di Pavia nel marzo 2018, intende fare il punto su Pasolini tra letteratura, cinema e arti visive. Contributi di Roberto Chiesi, Chiara Boatti, Tomaso Subini, Bruno Roberti, Marco A....

    02 Giu 2019
  • Ultimi conferimenti al Centro Manoscritti

    Nel mese di dicembre 2018  la famiglia Santucci ha donato, aggiungendolo al ricco materiale dell’autore già presente al Centro, il manoscritto di Orfeo in paradiso, uno dei romanzi più rilevanti di Luigi Santucci (Milano, 1918-1999), uscito nel 1967 presso l’editore Mondadori e vincitore del Premio Campiello di quell’anno.         Nel mese di gennaio 2019 il Centro ha avuto due importanti acquisizioni. La prima riguarda la donazione del manoscritto del romanzo...

    28 Mag 2019
  • Donazione al Centro Manoscritti del carteggio Montale-Bettarini

    In occasione del Convegno Le carte di Eugenio Montale negli archivi italiani, svoltosi il 3 e 4 aprile scorsi, Lucio Trizzino, erede delle carte di Rosanna Bettarini, ha donato al Centro Manoscritti – con atto di squisita liberalità – un manipolo di carte di grande valore: il carteggio, comprensivo di poesie dattiloscritte con annotazioni manoscritte, tra Eugenio Montale e Rosanna Bettarini, relativo alla preparazione dell’edizione critica...

    08 Apr 2019
  • Donazione del Fondo Franco Cordelli

    Nell’ottobre 2018 Franco Cordelli ha donato al Centro Manoscritti importanti blocchi di materiali elaborativi di suoi romanzi degli anni novanta-duemila (Un inchino a terra, Einaudi 1999; Il Duca di Mantova, Rizzoli, 2004; La marea umana, Rizzoli, 2010; Una sostanza sottile, Einaudi, 2016, premio Viareggio), e plichi di scritti sparsi, di saggistica e narrativa. I materiali sono complementari per la cronologia a quelli custoditi al...

    27 Nov 2018
  • Donazione dell'Archivio di Stefano Agosti

    Nel settembre 2018  l'illustre francesista e critico letterario Stefano Agosti [Caprino Veronese (VR), 1930 - Negrar (VR), 2019] ha donato al Centro Manoscritti una parte cospicua del suo Archivio, che annovera le stesure dei saggi Il Fauno di Mallarmé (1991), Gli occhi le chiome: per una lettura psicoanalitica del Canzoniere di Petrarca (1993) e Il romanzo francese dell’Ottocento (2010) e numerose stesure di altri saggi di teoria e critica letteraria...

    03 Ott 2018
  • Donazione del Fondo Gabriele Zani

    Nel settembre 2018 il poeta Gabriele Zani [Cesena, 1959-] ha donato al Centro Manoscritti il suo epistolario e una selezione di edizioni a stampa di raccolte poetiche sue e di altri autori, queste ultime spesso vergate con dediche autografe. Tra i corrispondenti dell'epistolario figurano, tra gli altri, i nomi di Giorgio Bàrberi Squarotti, Franco Contorbia, Pusek Dubravko, Luciano Erba, Giampiero Neri, Franco Pusterla, Silvio Ramat, Jean...

    27 Set 2018
  • Censimento complessi archivistici del Centro Manoscritti in costante aggiornamento

    È disponibile, dalla pagina web Collezioni/Archivi letterari, il censimento dei complessi archivistici conservati presso il Centro Manoscritti, in costante aggiornamento. È possibile effettuare la ricerca sfogliando l'elenco alfabetico per complessi archivistici e per soggetti produttori, oppure compiere ricerche più mirate digitando una parola chiave nell'apposito campo di ricerca in capo alla pagina.

    21 Mag 2018

Il Centro promuove manifestazioni culturali finalizzate alla valorizzazione dei materiali conservati: oltre a numerosi convegni e seminari, organizza mostre documentarie, spesso accompagnate da cataloghi descrittivi.

Ad inaugurare la lunga serie di eventi espositivi fu la rassegna di carattere antologico intitolata Autografi  proposta a Pavia nel 1988. In occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia il Centro ha organizzato la mostra Raccontare l’Italia unita. Le carte del Fondo Manoscritti  tenutasi presso l’Ateneo pavese nell'autunno 2011, nella quale sono stati proposti testi autografi di vari autori, lettere, documenti, disegni e fotografie tematicamente vicini alla storia politica e civile del nostro Paese. Altri eventi espositivi di carattere monografico sono stati dedicati a Enzo Ferrieri, Giorgio Manganelli, Alfonso Gatto, Franco Antonicelli, Eugenio Montale, Cesare Angelini, Italo Calvino, Guido Morselli, Salvatore Quasimodo, Emilio De Marchi, Federico Zardi; nuovamente a Eugenio Montale (in seguito alla donazione Tiossi), Giuseppe Eugenio Luraghi, Roberto Sanesi, Marcello Gallian, Compagnone, Pomilio e Rea.

Il Centro, nel rispetto delle finalità statutarie, promuove inoltre scambi scientifici con altri archivi letterari e con enti di ricerca nazionali e internazionali: nella primavera del 2013 ha organizzato in collaborazione con l’Università di Reading il secondo workshop su Diasporic Literary Archives, che mira a favorire la collaborazione internazionale nell’ambito della conservazione e dell’accesso agli archivi letterari, spesso dispersi.

Centro per gli studi sulla tradizione manoscritta di autori moderni e contemporanei
Strada Nuova 65 – 27100 Pavia, tel.: +39 0382 984483, fax: +39 0382 984641
mailto:fondo.manoscritti@unipv.it

Aggiornamenti a cura di Gabriele Rossini