Il nostro sito utilizza cookie tecnici necessari a rendere semplice l'uso dei nostri servizi ai nostri visitatori. Vengono inoltre utilizzati link e componenti di terze parti che potrebbero a loro volta generare cookie dei quali non possiamo essere responsabili. Premere su 'OK' oppure continuare la navigazione nel nostro sito comporterà la prestazione del consenso all'uso dei Cookie. Per saperne di più.

Accetta
Storia.jpg

Novità e informazioni

  • Avviso di chiusura al pubblico per festività di fine anno - 24 dicembre 2018 - 4 gennaio 2019

    Avvisiamo i nostri gentili utenti che il Centro Manoscritti, in occasione delle festività di fine anno, sarà chiuso al pubblico nel periodo da lunedì 24 dicembre 2018 a venerdì 4 gennaio 2019, con riapertura fissata per lunedì 7 gennaio 2019.  Con l'occasione porgiamo a tutti fervidi auguri di Buone Feste!

    03 Dic 2018
  • NEW! Donazione del Fondo Franco Cordelli

    Nell’ottobre 2018 Franco Cordelli ha donato al Centro Manoscritti importanti blocchi di materiali elaborativi di suoi romanzi degli anni novanta-duemila (Un inchino a terra, Einaudi 1999; Il Duca di Mantova, Rizzoli, 2004; La marea umana, Rizzoli, 2010; Una sostanza sottile, Einaudi, 2016, premio Viareggio), e plichi di scritti sparsi, di saggistica e narrativa. I materiali sono complementari per la cronologia a quelli custoditi al...

    27 Nov 2018
  • Donazione dell'Archivio di Stefano Agosti

    Nel settembre 2018  l'illustre francesista e critico letterario Stefano Agosti [Caprino Veronese, 1930-] ha donato al Centro Manoscritti una parte cospicua del suo Archivio, che annovera le stesure dei saggi Il Fauno di Mallarmé (1991), Gli occhi le chiome: per una lettura psicoanalitica del Canzoniere di Petrarca (1993) e Il romanzo francese dell’Ottocento (2010) e numerose stesure di altri saggi di teoria e critica letteraria e su autori...

    03 Ott 2018
  • Donazione del Fondo Gabriele Zani

    Nel settembre 2018 il poeta Gabriele Zani [Cesena, 1959-] ha donato al Centro Manoscritti il suo epistolario e una selezione di edizioni a stampa di raccolte poetiche sue e di altri autori, queste ultime spesso vergate con dediche autografe. Tra i corrispondenti dell'epistolario figurano, tra gli altri, i nomi di Giorgio Bàrberi Squarotti, Franco Contorbia, Pusek Dubravko, Luciano Erba, Giampiero Neri, Franco Pusterla, Silvio Ramat, Jean...

    27 Set 2018
  • "Autografo", n. 59, anno XXVI (2018)

    E’ disponibile il numero 59, anno XXVI (2018) della rivista "Autografo", dal titolo Scrivere/Riscrivere. Da Rousseau a Scabia, a cura di Pietro Benzoni e Giovanni Battista Boccardo. Il volume, vario per argomenti e ambiti cronologici, trova unità nel taglio metodologico delle ricerche, attente ai riscontri testuali e a i fatti di lingua e stile. Contributi di  Nathalie Ferrand, Barbara Rodà, Veronica Passalacqua, Dominique Budor, Erica Maria Rinaldi,...

    17 Lug 2018
  • Censimento complessi archivistici del Centro Manoscritti in costante aggiornamento

    È disponibile, dalla pagina web Collezioni/Archivi letterari, il censimento dei complessi archivistici conservati presso il Centro Manoscritti, in costante aggiornamento. È possibile effettuare la ricerca sfogliando l'elenco alfabetico per complessi archivistici e per soggetti produttori, oppure compiere ricerche più mirate digitando una parola chiave nell'apposito campo di ricerca in capo alla pagina.

    21 Mag 2018

Nato dalla passione e dalla lungimiranza di Maria Corti che ha saputo trasformare nel 1969 il dono di alcuni taccuini montaliani in un' avventura conservativa e scientifica, il Fondo Manoscritti dell’Università di Pavia può essere oggi annoverato fra i più importanti archivi italiani deputati alla conservazione e allo studio del patrimonio archivistico e bibliografico moderno e contemporaneo.

Al Fondo fa capo, a partire dal 1980, il Centro per gli studi sulla tradizione manoscritta di autori moderni e contemporanei.

Il Centro custodisce ricche raccolte di materiale documentario relativo agli scrittori degli ultimi due secoli (manoscritti, dattiloscritti, epistolari, prime edizioni, fotografie, disegni, dipinti ecc.). Accanto alle carte degli scrittori sono state acquisite anche quelle di studiosi, artisti, scienziati, editori, riviste e istituzioni culturali. Particolare rilevanza per quantità e qualità assume la sezione degli epistolari e dei carteggi. Il Centro possiede inoltre una biblioteca specializzata, costituita principalmente da biblioteche d’autore (a partire da quella di Maria Corti), particolarmente ricca di edizioni novecentesche e di strumenti bibliografici e di consultazione.

 

 

Appunti bibliografici sul Fondo Manoscritti

Galleria fotografica

Centro per gli studi sulla tradizione manoscritta di autori moderni e contemporanei
Strada Nuova 65 – 27100 Pavia, tel.: +39 0382 984483, fax: +39 0382 984641
mailto:fondo.manoscritti@unipv.it

Aggiornamenti a cura di Gabriele Rossini