Il nostro sito utilizza cookie tecnici necessari a rendere semplice l'uso dei nostri servizi ai nostri visitatori. Vengono inoltre utilizzati link e componenti di terze parti che potrebbero a loro volta generare cookie dei quali non possiamo essere responsabili. Premere su 'OK' oppure continuare la navigazione nel nostro sito comporterà la prestazione del consenso all'uso dei Cookie. Per saperne di più.

Accetta
PUBBLICAZIONI.jpg

Novità e informazioni

  • Chiusura per festa patronale

    Il giorno lunedì 9 dicembre l'Università e il Centro saranno chiusi per la festa patronale della città di Pavia.

    05 Dic 2019
  • Chiusura natalizia

    Si comunica che il Centro chiuderà il giorno lunedì 23 dicembre e riaprirà il giorno martedì 7 gennaio 2020.

    03 Dic 2019
  • Chiusura straordinaria

    Si avvisa che il Centro sarà chiuso nei giorni venerdì 6 dicembre e venerdì 13 dicembre.  

    03 Dic 2019
  • Mostra documentaria "Per Luigi Santucci"

    Il 28 novembre 2019 alle ore 15, nel Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria, si terrà l’evento conclusivo delle celebrazioni del centenario della nascita di Luigi Santucci, uno degli scrittori più significativi e interessanti della seconda metà del Novecento, di cui il Centro Manoscritti...

    19 Nov 2019
  • "Autografo", n. 61, anno XXVII (2019)

    E’ disponibile il numero 61, anno XXVII (2019) della rivista "Autografo", dal titolo Fra realtà e linguaggi nell'opera di Pasolini, a cura di Matteo Cazzato e Matteo Quinto. Il volume, che raccoglie gli interventi del convegno tenutosi presso il Collegio Ghislieri di Pavia nel marzo 2018,...

    02 Giu 2019
  • Ultimi conferimenti al Centro Manoscritti

    Nel mese di dicembre 2018  la famiglia Santucci ha donato, aggiungendolo al ricco materiale dell’autore già presente al Centro, il manoscritto di Orfeo in paradiso, uno dei romanzi più rilevanti di Luigi Santucci (Milano, 1918-1999), uscito nel 1967 presso l’editore Mondadori e vincitore del...

    28 Mag 2019
  • Donazione al Centro Manoscritti del carteggio Montale-Bettarini

    In occasione del Convegno Le carte di Eugenio Montale negli archivi italiani, svoltosi il 3 e 4 aprile scorsi, Lucio Trizzino, erede delle carte di Rosanna Bettarini, ha donato al Centro Manoscritti – con atto di squisita liberalità – un manipolo di carte di grande valore: il carteggio,...

    08 Apr 2019
  • Donazione del Fondo Franco Cordelli

    Nell’ottobre 2018 Franco Cordelli ha donato al Centro Manoscritti importanti blocchi di materiali elaborativi di suoi romanzi degli anni novanta-duemila (Un inchino a terra, Einaudi 1999; Il Duca di Mantova, Rizzoli, 2004; La marea umana, Rizzoli, 2010; Una sostanza sottile, Einaudi, 2016, premio...

    27 Nov 2018
  • Donazione dell'Archivio di Stefano Agosti

    Nel settembre 2018 l'illustre francesista e critico letterario Stefano Agosti [Caprino Veronese (VR), 1930 - Negrar (VR), 2019] ha donato al Centro Manoscritti una parte cospicua del suo Archivio, che annovera le stesure dei saggi Il Fauno di Mallarmé (1991), Gli occhi le chiome: per una lettura...

    03 Ott 2018
  • Donazione del Fondo Gabriele Zani

    Nel settembre 2018 il poeta Gabriele Zani [Cesena, 1959-] ha donato al Centro Manoscritti il suo epistolario e una selezione di edizioni a stampa di raccolte poetiche sue e di altri autori, queste ultime spesso vergate con dediche autografe. Tra i corrispondenti dell'epistolario figurano, tra gli...

    27 Set 2018
  • Censimento complessi archivistici del Centro Manoscritti in costante aggiornamento

    È disponibile, dalla pagina web Collezioni/Archivi letterari, il  censimento dei complessi archivistici conservati presso il Centro Manoscritti,  in costante aggiornamento. È possibile effettuare la ricerca sfogliando l'elenco alfabetico per complessi archivistici e per soggetti produttori, oppure...

    21 Mag 2018

Rivista semestrale di letteratura fondata da Maria Corti nel 1984, diretta da Maria Antonietta Grignani, Gianfranca Lavezzi e Angelo Stella, pubblicata a cura del Centro per gli Studi sulla Tradizione Manoscritta di Autori Moderni e Contemporanei dell’Università di Pavia.

Direzione scientifica: Università di Pavia, Strada Nuova 65, 27100 Pavia
tel. 0382 984483, fax 0382 984641

 Direttori: Maria Antonietta Grignani, Gianfranca Lavezzi e Angelo Stella

Comitato scientifico: Giuseppe Antonelli, Pietro Benzoni, Mauro Bignamini, Giovanni Battista Boccardo, Franco Contorbia, Gabriele Frasca, Gianfranca Lavezzi, Anna Longoni, Clelia Martignoni, Anna Modena, Carla Riccardi

Comitato scientifico internazionale:Martin McLaughlin (Oxford), Fabio Pusterla (Lugano), Carlo Enrico Roggia (Ginevra)

Segreteria di redazione: Nicoletta Trotta

"Autografo" is an International Peer-Reviewed Journal

Classificazione Anvur.A

Redazione editoriale: Interlinea srl edizioni, Via Mattei 21, 28100 Novara
tel. 0321 1992282, fax 0321 612636
www.interlinea.com/autografo, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Distribuzione in libreria: Messaggerie Libri spa

 

Indici della rivista:

"Autografo" nasce nel 1984 come quadrimestrale del Centro di ricerca sulla tradizione manoscritta di autori moderni e contemporanei dell’Università di Pavia, per desiderio di un gruppo omogeneo di studiosi, affini anche se appartenenti a diverse generazioni della scuola pavese, di aprire il colloquio con scrittori e colleghi, italiani e stranieri, riguardanti la cultura letteraria del Novecento, con uno sguardo anche all’Ottocento.
Nella prima sezione dedicata ai Saggi si sono offerti gli esiti di ricerche in cui si sono incontrate filologia e critica letteraria.
Nella sezione Inediti e rari sono stati pubblicati preziosi testi poetici o prosastici o epistolari presenti per lo più nel Fondo pavese, inediti o editi in sedi non facilmente raggiungibili (per esempio le lettere di Saba a Montale o quelle di Dino Buzzati ad Arturo Brambilla o ancora quelle di Comisso a Ferrieri, il Viaggio in Sardegna di Vittorini, materiale narrativo di Guido Morselli).
Al Centro pavese è dedicata la sezione Vetrina che contiene una prima descrizione di un particolare fondo manoscritto d’autore, di cui si forniscono informazioni e schede ad utilità di studiosi e frequentatori della letteratura italiana moderna e contemporanea.
Alla sezione Archivio della memoria è stato affidato talora il ricordo di un protagonista della cultura attraverso la testimonianza di uno studioso o di uno scrittore (ad esempio in memoria di Vittorio Sereni sono stati pubblicati nel numero 9 due interventi di Lalla Romano e di Attilio Bertolucci; per Roberto Longhi il ricordo è stato redatto da Cesare Garboli nel numero 26); in alcuni numeri si è presentata un’Intervista a uno scrittore o a un poeta (celebre l’intervista a Italo Calvino a cura di Maria Corti uscita nel numero 6, oppure quella a Jurij Lotman a cura di Lorenzo Scacabarozzi ed Elena Kondràsina nel numero 24).
Nella rubrica di chiusa, Margini, il cui titolo è metafora assunta dallo stesso campo semantico del vocabolo "Autografo", si sono alternate recensioni e interventi, reputati significativi agli effetti della finalità della rivista, su libri di attualità in ambito creativo, saggistico e storico.
Dal 1994 la rivista è divenuta semestrale e, pur nel rispetto della consolidata struttura del passato, ha assunto una fisionomia più spiccatamente monotematica a partire dal numero doppio dedicato allo scrittore toscano Romano Bilenchi (ma già in passato erano usciti due numeri di questo tipo rispettivamente su Vittorini e sul critico d’arte Roberto Longhi).
Altra novità è stata l’introduzione di una nuova rubrica intitolata Notiziario che, volendo dare maggior spazio all’informazione, mira a dar conto una volta all’anno, delle nuove acquisizioni del Fondo pavese, delle manifestazioni promosse dal Centro e delle pubblicazioni scaturite dalla ricerche condotte sui materiali conservati nell’annesso archivio.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Centro per gli studi sulla tradizione manoscritta di autori moderni e contemporanei
Strada Nuova 65 – 27100 Pavia, tel.: +39 0382 984483, fax: +39 0382 984641
mailto:fondo.manoscritti@unipv.it

Aggiornamenti a cura di Gabriele Rossini